Shella è stata massacrata davanti ai figli dall'ex fidanzato

caret-down caret-up caret-left caret-right
Shella Rosa de Cruz
nata nel 1989
accoltellata a morte: 18 gennaio 2022
Luogo di residenza: Rotterdam
Origine: Suriname
Figli: 2 (al momento dell'omicidio 13 e 3 anni)
Autore dell'omicidio: l'ex fidanzato Garland van der K. (32 anni)
Martedì 18 gennaio, Garland van der K., 32 anni, ha accoltellato più di sessanta volte la sua ex fidanzata Shella, 33 anni, di Rotterdam, in presenza della figlia di 3 anni e del figliastro di 13 anni. A quanto pare, non riusciva ad accettare che lei avesse chiuso la relazione con lui. In precedenza l'aveva anche minacciata: "Un giorno ti sparerò o ti accoltellerò a morte. Tra dodici anni sarò di nuovo fuori".

La fedina penale di Garland comprende già condanne per violenza aperta, rapina e sesso con un minore.

La corte ritiene che non abbia agito per capriccio quando ha ucciso Shella. Sapeva cosa stava facendo ed è andato fino in fondo anche dopo che il figliastro ha cercato di allontanarlo dalla madre.

"Mentre accoltellava la sua compagna, il sospetto è stato disturbato dal figlio della vittima. Quest'ultimo ha tentato di allontanare il sospetto dalla vittima. Il sospetto ha quindi smesso di accoltellare e ha detto al ragazzo di non farlo e di stare calmo. Quando il ragazzo è corso verso la porta del balcone per chiedere aiuto, il sospetto ha ripetuto questa frase. Ha poi continuato a pugnalare", ha dichiarato il giudice.

I figli di Shella hanno sofferto di un disturbo post-traumatico da stress e si prevede che subiranno a lungo i danni psicologici di questo evento ripugnante. Le loro vite non saranno più le stesse, ha detto il giudice. Il tribunale ha condannato Garland a 18 anni di carcere e al ricovero in un ospedale psichiatrico.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Indagine and tagged , , , .