Matrimoni forzati durante le vacanze

caret-down caret-up caret-left caret-right
Per molti giovani sono iniziate le vacanze estive. Il tempo di godersi la vita in un posto bellissimo. Ma non è così per i ragazzi e le ragazze che sono costretti a sposare un cugino nel loro Paese d'origine.

Ogni anno ragazzi e ragazze vengono abbandonati in un Paese straniero per sposare un partner che non vogliono. La coercizione del matrimonio, soprattutto dei minori, è una grave violazione dei diritti umani e causa una miseria incommensurabile per le vittime.

Portare qualcuno all'estero per costringerlo a sposarsi è un reato all'interno dell'Unione europea, punibile con una pena detentiva fino a tre anni e una multa di 45.000 euro.

Le cifre esatte non sono disponibili, ma questo accade ad almeno migliaia di giovani europei ogni anno, spesso durante una "vacanza". Nel maggio 2022, ad esempio, due sorelle spagnole-pakistane sono state uccise a colpi di pistola dai suoceri mentre erano in vacanza in Pakistan a causa dei problemi legati ai loro matrimoni forzati e al desiderio dei loro mariti di emigrare in Europa.

Gli estranei possono fare qualcosa se sospettano che i giovani siano costretti a sposarsi, sostiene l'autrice e assistente sociale Celal Altunas.

La coercizione matrimoniale si verifica nelle culture in cui i valori e le norme collettive prevalgono sui desideri individuali. Questo include i matrimoni di bambini. Queste sono ancora presenti in Turchia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Marocco, Siria e Somalia.

Sentirsi impotenti

Quando ci si trova di fronte a questo fenomeno, come estranei ci si può sentire impotenti. Ma non bisogna arrendersi, perché a volte c'è qualcosa da fare, anche se le vittime sono già all'estero.

Ogni caso è diverso e richiede conoscenze specialistiche che sono disponibili in molti Paesi europei. Le vittime possono condividere la loro storia personale con gli specialisti e chiedere una consulenza adeguata.
Francia: mariageforce.fae@diplomatie.gouv.fr
Paesi Bassi: landelijk-expertise-centrum-egg@politie.nl
Regno Unito: fmu@fcdo.gov.uk
Germania: https://www.zwangsheirat.de/beratung-fp/beratungsstellen-vor-ort

Mai capitolare

Il successo non è garantito; ogni caso richiede una strategia specifica. Mantenete la calma, chiedete consiglio agli specialisti e non capitolate mai. Non pensate: sono lì, non possiamo fare nulla. Oppure fa parte della loro cultura ed è pericoloso. Continuate a lottare. Con il giusto approccio e i consigli di un esperto, è spesso possibile aiutare le ragazze e i ragazzi in queste situazioni di emergenza.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Innovazione and tagged , , .