Il procuratore olandese inserisce l'assassino Fathi Atiya nella lista di ricerca nazionale

caret-down caret-up caret-left caret-right
Victoria Retsjkina
Nato: 1976
accoltellata a morte: 4 novembre 2015
Residenza: Hoevelaken, Paesi Bassi
Origine: Vittima: Russia, Esecutore: Libia
Bambini: 6
Autore dell'omicidio: Fathi Atiya (39 anni al momento dell'omicidio)
Intorno al 2000 Fathi Atiya è arrivato dalla Libia nei Paesi Bassi. Fathi è originario di Bir Al-Ghanam, un villaggio della provincia libica di Zawiya, a un'ora e mezza di macchina dalla capitale Tripoli.

Nei Paesi Bassi ha incontrato Victoria Retsjkina, originaria della Russia. Insieme hanno cinque figli e vivono a Hoevelaken. Sulla sua pagina Facebook Fathi alterna filmati sulla violenza in Medio Oriente e sulle organizzazioni islamiche estreme a fotografie dei suoi figli che giocano e a immagini di se stesso durante incontri politici.

Nel 2013, la famiglia va in vacanza nel villaggio natale di Fathi in Libia. Finge che i documenti delle due figlie maggiori siano stati improvvisamente smarriti e lascia le ragazze da alcuni parenti. Passerà un anno prima del loro ritorno a Hoevelaken.

A quel punto Victoria ha già chiuso la relazione con Fatih. A luglio 2014, Fatih è in detenzione preventiva da 3 mesi perché sospettato di aver rapito le sue figlie. Fatih ha minacciato che "se non avesse potuto avere i bambini, nemmeno Victoria li avrebbe avuti".

Si dice che Fatih abbia guardato di nascosto nel computer dell'ex moglie e abbia trovato conversazioni in chat con un uomo. Questo avrebbe ferito il suo orgoglio. Ai figli ha chiesto aiuto per tornare insieme alla madre.

Mercoledì pomeriggio, 4 novembre 2015, Fatih sarebbe andato a fare shopping con una delle figlie maggiori nel centro di Hoevelaken. Tornato a casa di Victoria, Fatih chiede ai bambini di guardare la televisione al piano superiore. I bambini sentono litigare e gridare. Dopo un'ora, i bambini scendono al piano di sotto e trovano il corpo della madre nel capanno. I bambini avvertono la polizia e i vicini. Victoria sarebbe stata uccisa da Fatih con dieci coltellate.

Dopo l'omicidio Fatih è fuggito. Probabilmente risiede in Libia, ma è anche possibile che si trovi - magari con un altro nome - da qualche altra parte.

Fatih è stato condannato a 12 anni di carcere dal tribunale in contumacia nel 2019. È stato inoltre condannato a due anni di carcere per il rapimento dei figli in Libia.

Nel giugno 2022, Fathi è stato inserito dalle autorità olandesi nell'Elenco nazionale delle indagini. La polizia chiede a chi ha informazioni o ha visto Fathi di contattarla.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Autorità olandesi, Delitto d'onore, Indagine and tagged , , , , .