La storia del delitto d'onore

Nura H. e sua sorella Gülten
nato: 1975 (sorella 1980 o viceversa)
Colpito a morte: 16 gennaio 2013
Residenza: Berlino-Neukölln
Provenienza: Vittime: Bulgaria: Perpetrator: Turchia
Bambini: 1 figlia (16 o 19 anni)
L'autore: il suo ex fidanzato Mehmet Ö. (45 anni)
Mehmet Ö. è un parrucchiere e musicista disoccupato a Berlino. La sua ragazza Nura viene dalla Bulgaria e ha una figlia che probabilmente vive in Bulgaria ed è venuta in Germania solo poco prima del crimine.

Nell'estate del 2011, Nura sta divorziando. Mehmet la minaccia di morte se non torna da lui. Nura gli fa causa. Il processo per tentata coercizione si terrà a febbraio 2013.

A gennaio, Nura e sua sorella aprono un panificio (o snack bar) a Berlino-Neukölln. Mehmet è in agguato davanti al negozio.

La mattina del 16 gennaio 2013 spara più volte in testa alla sua ex ragazza. Spara anche a sua sorella Gülten. Muore dopo un'operazione d'emergenza in ospedale. Non è chiaro se la figlia di Nura sia stata testimone del crimine. Mehmet è stato arrestato fuori dal negozio.

Posted in Delitto d'onore, Indagine, Turchia and tagged , , , , .