La storia del delitto d'onore

caret-down caret-up caret-left caret-right
Alberto
nato: 1979
Tentato omicidio: 24 giugno 2013
Residenza: Vellmar vicino a Kassel
Provenienza: vittima: poco chiara, forse la Romania; autore: Turchia
Bambini: poco chiaro
L'autore del reato: il fratello della sua ex fidanzata (20 anni)
Alberto conosce il diciassettenne Filiz all'ufficio di collocamento. I due hanno un breve rapporto. Non è assolutamente chiaro fino a che punto si spinga questa relazione.

In ogni caso, il fratello di Filiz non tollererà la relazione. Il 24 giugno 2013 lo attende a Vellmar, sulla soglia di casa sua.

Con un secondo trasgressore va da lui, lo pugnala. Il secondo trasgressore è probabilmente suo zio. Anche se la vittima sanguina sul pavimento, continuano a pugnalarlo.

Quando i vicini notano la lotta, i colpevoli fuggono. Alberto arriva in clinica con ferite mortali, si sottopone a un intervento chirurgico d'urgenza e deve rimanere in ospedale per 3 settimane. Il colpevole viene catturato il giorno dopo, il secondo colpevole / zio finora no.

All'inizio del 2014, il processo inizierà presso il tribunale regionale di Kassel. Lì si dice che la famiglia della giovane donna abbia già minacciato questo Alberto in passato. La madre probabilmente ha esortato la giovane donna a denunciare il suo "fidanzato" per stupro. Nel frattempo, Alberto è in carcere per un altro reato. Lì si dice che avrebbe avuto luogo una riconciliazione tra l'autore del reato e la vittima.

Potresti leggere il tutto come una storia di un caso criminale di Rule-it-yourself. Ma il procuratore non lo fa. L'accusa è di tentato omicidio. Il movente: il giovane non voleva tollerare la relazione della sorella con la vittima. All'inizio l'imputato rimane in silenzio. A marzo, il colpevole viene condannato a 5 anni di carcere minorile per tentato omicidio. Il Tribunale federale accoglie il ricorso e il processo si terrà presso il Tribunale regionale di Kassel nel gennaio 2016. La pena è ridotta a 4 anni e 6 mesi per aggressione. Poiché il colpevole è stato in custodia per 2 anni e 6 mesi, sarà immediatamente rilasciato. Non si conoscono i veri nomi del colpevole e della sorella.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Indagine, Innovazione, Tentato omicidio, Turchia and tagged , , , .