Ragioni per cui molti delitti d'onore spesso non sono inclusi nelle statistiche ufficiali

caret-down caret-up caret-left caret-right
Secondo le statistiche disponibili e secondo le Nazioni Unite, si stima che 5.000 delitti d'onore siano riportati ogni anno in diversi paesi. Contrariamente a quanto alcuni pensano, questi omicidi non sono limitati a paesi come Iran, Pakistan, India, Turchia, Egitto, Siria, ecc, ma si verificano anche in paesi come Danimarca, Svezia, Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Canada, Stati Uniti e altri.
Attualmente, i numeri riportati sono molto più bassi di quelli reali per varie ragioni; Eccone alcune:

False segnalazioni sui delitti d'onore da parte dei membri della famiglia e dei testimoni:

Un numero significativo di delitti d'onore è spesso riportato con titoli diversi dall'omicidio. In questi casi, gli uomini della famiglia generalmente vogliono controllare le donne e considerano la donna o la ragazza come loro proprietà, con il risultato che la minima disobbedienza agli ordini, anche se è uno dei diritti più naturali di ogni essere umano, è considerata dannosa per la famiglia. Come risultato di questi pensieri, in nome della reputazione perduta, dello zelo e del pregiudizio, avvengono omicidi che vengono denunciati come suicidi o morti naturali in collaborazione con altri testimoni.

I nomi delle ragazze non vengono registrati alla nascita:

In molti paesi, per vari motivi, i nomi delle figlie possono non essere registrati alla nascita. Nelle zone rurali e remote dell'Ecuador e del Kenya, per esempio, la distanza dagli uffici governativi è una delle maggiori barriere alla registrazione dei bambini alla nascita. In Bangladesh, le famiglie devono pagare una tassa per registrarsi e ottenere un certificato di nascita, che è una piccola barriera per le famiglie povere. In Camerun, le madri devono avere due testimoni se vogliono registrare i loro figli. Poiché i nomi delle bambine non vengono registrati alla nascita, la loro vita e la loro morte rimangono fuori dalle statistiche.

Cooperazione della polizia con la famiglia della vittima:

La cooperazione della polizia e la manipolazione degli eventi sulla scena del crimine nei rapporti è un'altra ragione che impedisce l'accesso alle vere statistiche dei delitti d'onore. Secondo alcuni attivisti dei diritti delle donne, in alcuni casi, la polizia non autorizza un'autopsia, rendendo più facile per la famiglia riportare la morte naturale della vittima.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Indagine and tagged , .