La storia del delitto d'onore

Freshta Akhundzada
nato: 1982
Assassinato: 11 luglio 2012
Residenza: Amburgo
Provenienza: Vittima: Afghanistan; Responsabile: Iran
Bambini: 1 figlio (6 mesi)
Perpetratori: il suo partner Babak S. (32 anni)
Freshta lavora nel negozio di alimentari del padre. Da oltre 2 anni vive con l'iraniano Babak S. Hanno un figlio di 6 mesi e l'affidamento congiunto.

L'11 luglio 2012 Babak segnala la scomparsa della sua compagna. Appende dei manifesti.

Tre giorni dopo, un escursionista trova il corpo di Freshta tagliato a pezzi in un sacchetto di plastica all'Hummelsbütteler Mooren di Amburgo. La sera stessa, il suo compagno viene arrestato. Confessa il crimine. Il bambino arriva alla famiglia di Freshta.

Nell'aprile 2013, Babak sarà condannato a 10 anni di reclusione per omicidio colposo dal tribunale distrettuale di Amburgo.

Posted in Delitto d'onore, Indagine, Innovazione and tagged , , , , .