Fratelli uccidono sorella e cugino per motivi d'onore a Haripur, Pakistan

caret-down caret-up caret-left caret-right
Muhammad Imran e la donna
nati: -
uccisi a colpi di pistola: 20 agosto 2022
Residenza: Haripur
Origine: Pakistan
Figli: nessuno
Autori: I fratelli Khushal e Baidar e il cugino Mohammad Asif
Sabato 20 agosto 2022, i fratelli Khushal e Baidar e il cugino Mohammad Asif hanno aperto il fuoco contro Muhammad Imran e la sorella nella loro casa di Haripur, una città a circa 65 km a nord di Islamabad, uccidendoli sul posto.

La polizia ha portato i corpi in un ospedale locale per l'autopsia. Uno dei sospetti, Mohammad Asif, è stato arrestato, mentre i fratelli Khushal e Baidar sono ancora in libertà.

"Il movente della sparatoria è l'onore. I fratelli hanno ucciso la sorella e il cugino materno perché sospettati di avere una relazione proibita.

Il fratello di Imran ha raccontato alla polizia che il marito della donna deceduta aveva chiesto a Imran di recarsi a casa loro. Al suo arrivo, Imran ha litigato con i fratelli della donna, che si trovavano lì per una questione domestica. A quel punto, Khushal, Baidar e il loro cugino Mohammad Asif hanno aperto il fuoco contro Iram, uccidendolo.

Il fratello di Imran ha inoltre dichiarato che in seguito i sospetti hanno sparato anche alla sorella per dipingere l'incidente come un delitto d'onore.

Dopo il duplice omicidio, il capo della polizia distrettuale ha ordinato dei raid per arrestare i sospetti latitanti.

Cos'è un delitto d'onore?

Un delitto d'onore è un delitto d'onore in nome dell'onore. Se un fratello uccide la sorella per restituire l'onore alla famiglia, è un delitto d'onore. Secondo gli attivisti, i motivi più comuni per i delitti d'onore sono come vittima:

Domande sui delitti d'onore

  • rifiuta di cooperare in un matrimonio combinato.

  • vuole terminare la relazione.

  • è stata vittima di uno stupro o di una violenza sessuale.

  • è stato accusato di avere una relazione sessuale al di fuori del matrimonio.

Gli attivisti per i diritti umani credono che ogni anno vengano commessi 100.000 delitti d'onore, la maggior parte dei quali non vengono denunciati alle autorità e alcuni vengono persino deliberatamente coperti dalle autorità stesse, ad esempio perché i colpevoli sono buoni amici dei poliziotti, dei funzionari o dei politici locali. La violenza contro le ragazze e le donne rimane un problema serio in Pakistan, India, Afghanistan, Iraq, Siria, Iran, Serbia e Turchia.

Posted in Delitto d'onore, Indagine, informatore and tagged , , , , , .